Orario locale
14:56
Temperatura locale
10°C / 11°C
Dal
Al

Parchi e Terme

Parchi Divertimento a Riccione

I parchi divertimento

Grazie ai Parchi e alle Terme, la Riviera Romagnola è conosciuta da sempre anche come la patria del divertimento, del sole e delle lunghe spiagge dorate. Da diversi anni infatti, la Romagna è famosa come la Riviera dei Parchi, grazie alla presenza di numerosi parchi divertimento e luoghi dove guardare affascinati il resto del mondo. Da non perdere Aquafan e Oltremare. Il primo è un grande parco acquatico sul colle di Riccione, a pochi passi dall’Hotel Tiffany e dall’Hotel Feldberg, un vero e proprio tripudio di giochi d’acqua immerso in un rigoglioso parco naturale per divertirsi anche nelle più assolate giornate estive.

I Parchi sono famosi per i giochi e le attrazioni che divertono tutta la famiglia e, per tutti gli amanti del brivido e delle forti emozioni ricordiamo le attrattive: Extrime River, il Kamikaze e lo Speedriul. Si tratta di scivoli che, da altezze inaudite, regalano discese a oltre 70 Km orari con tuffo finale in piscina. Suggestivi ed interessanti sono i momenti passati ad Oltremare, un parco tematico a pochi passi dall’Aquafan. Oltremare accompagna i visitatori in un percorso naturale a contatto con animali di tutte le specie, dai delfini alle orche, dai rapaci ai pappagalli, offrendo la possibilità impareggiabile, soprattutto per i più piccoli, di interagire con gli animali in modo educativo e didattico, oltre che divertente.

A Rivazzurra di Rimini, a pochi passi dagli Hotel Sporting, Ambasciatori e Biancamano sorge il parco di Fiabilandia, un grande contenitore di attrattive in grado di divertire sia grandi che piccini con spettacolari scenografie che avvolgono i visitatori nei magici e misteriosi mondi delle fiabe tra trenini fantastici, laghetti e case fatate. Ed ancora a Viserba di Rimini si trova Italia in Miniatura, un parco che offre la possibilità di conoscere la storia divertendosi, a passeggio tra le 270 opere che riproducono fedelmente le bellezze architettoniche del “Bel Paese”.

Ma in Romagna le attrazioni non sono finite perché a pochi chilometri da Ravenna si trova Mirabilandia, il parco divertimenti più grande d’Italia e d’Europa, che offre intrattenimento rivolto a tutta la famiglia, dagli adulti ai più piccoli. Vi consigliamo inoltre una visita all’Acquario di Cattolica, il secondo più grande d’Italia.

Terme di Riccione

Le Terme di Riccione

A pochi passi da Viale Ceccarini, famoso per essere una delle più importanti arterie dello shopping e della moda sorge Riccone Terme, un’oasi di benessere e relax. Le Terme di Riccione offrono svariati programmi e percorsi per la cura del corpo ed il relax della mente. Le acque che alimentano il complesso termale, nobili e dalle proprietà benefiche, hanno diverse caratteristiche e specificità, e sono utilizzate per il trattamento di diverse patologie.

La Fonte Adria offre acque magnesiche e mineralizzate, rinomate contro le allergie e le malattie della pelle, mentre dalla Fonte Celestina sgorgano acque cloruro sodiche, depurative e rinfrescanti per l’organismo.
Dalla Fonte Claudia Riccione fluiscono acque depurative e purgative, particolarmente indicate contro le malattie del fegato, delle vie biliari e dell’apparato motorio e respiratorio, mentre la Fonte Isabella dona un’acqua ad elevata concentrazione di sale, per prevenire e curare le affezioni cutanee e le allergie in generale.

Le Terme di Riccione sono rinomate fin dall’epoca romana e, con il passare dei secoli, ricchi borghesi, aristocratici e re scoprirono le proprietà benefiche delle terme ed il complesso termale divenne sempre più frequentato e conosciuto, ampliando così i propri ambienti e perfezionando le tecniche di cura.
Le Terme di Riccione dispongono di ampie aree dove rilassarsi e coccolarsi tra massaggi, inalazioni, irrigazioni e numerosi percorsi salute, che offrono cure per diverse malattie e/o intolleranze. Lo stabilimento termale è famoso per le cure delle vie respiratorie o dei problemi motori con percorsi in palestra o piscina, cure contro la sordità rinogena, ventilazione polmonare e vasculopatie periferiche.